il Rimino Sottovoce 2020

Mal... educazione

Al malessere generale delle situazioni educative nei nostri giorni, è dedicato l’interessante articolo di fondo del direttore del settimanale riminese "il Ponte", don Giovanni Tonelli, nell’ultimo numero in edicola da oggi.
La sua esperienza diretta lo porta a conclusioni molto pessimistiche: davanti a questo "malessere generale", "c’è da attendersi che qualcuno si svegli in tempo!".

Da antico studente di Pedagogia e da vecchio insegnante che ha vissuto anni tormentati e tormentosi, sottoscrivo la sua diagnosi, aggiungendo però una sola osservazione, altrettanto amara come è lo scritto in questione. A chi interessano veramente, oggi, i problemi educativi?

Ai politici no, per ovvie questioni. La loro analisi non porta voti. A molti, moltissimi, forse a quasi tutti interessano soltanto altre questioni, riassumibili nello slogan non soltanto domestico, ma soprattutto politico: "Non ti preoccupare, che a sistemarti bene, ci pensiamo noi: abbiamo tanti amici che si accontentano soltanto di sapere da quale famiglia provieni".

E costoro, i datori di lavoro, di certo non si interesseranno se il candidato raccomandato ha pregi e virtù. L’unico dato che conta, è quel motto che le cronache politico-giudiziarie ripetono anche adesso ogni giorno: "Dì che ti mando io".



Antonio Montanari - 47921 Rimini. - Via Emilia 23 (Celle). Tel. 0541.740173
RIMINISTORIA è un sito amatoriale, non un prodotto editoriale. Tutto il materiale in esso contenuto, compreso "il Rimino", è da intendersi quale "copia pro manuscripto". Quindi esso non rientra nella legge 7.3.2001, n. 62, "Nuove norme sull'editoria e sui prodotti editoriali e modifiche alla legge 5 agosto 1981, n. 416", pubblicata nellaGazzetta Ufficiale n. 67 del 21 marzo 2001.//3042, 30.07.2020