Antonio Montanari
Il futuro di Rimini
Presente fatto di silenzio


Una mia lettera sul "Corriere di Rimini", 27.04.2017


Ha ragione l'ing. Roberto Mussoni quando per Rimini non vede un futuro roseo (lettera del 25.4.2017). Sottoscrivo con un'aggiunta personale. Per aver pubblicato su Facebook una serie di documenti dell'ultimo decennio sopra una questione locale, sono stato hackerato sulla mia linea telefonica, per cui potevo accedere a Facebook soltanto da altre non a me intestate.
L'altro ieri, sulla pubblica via e davanti a testimoni, un propagandista di un partito al potere mi ha invitato ad iscrivermi ad esso. Spiegato che non potevo per quanto accadutomi, sono stato ammonito con urla poco politiche anzi minacciose: "Se qualcuno ha messo sotto controllo il suo telefono, avrà avuto i suoi buoni motivi".
Spero che non mi faccia fare qualche brutto scherzo per cacciarmi nei pasticci, ricordando che ad un amico iscritto a quel partito sono arrivati messaggi ufficiali sul cellulare mai dichiarato al partito stesso. Strano? Recenti cronache giudiziarie fanno pensare di no.
Antonio Montanari


Antonio Montanari. "Riministoria" è un sito amatoriale, non un prodotto editoriale. Tutto il materiale in esso contenuto, compreso "il Rimino", è da intendersi quale "copia pro manuscripto". Quindi esso non rientra nella legge 7.3.2001, n. 62, "Nuove norme sull'editoria e sui prodotti editoriali e modifiche alla legge 5 agosto 1981, n. 416", pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 67 del 21 marzo 2001.
Pagina 2883/11.03.2019